Zaini scolastici per bambini e bambine, ecco alcuni consigli e novità

Zaini scolastici, ecco qualche consiglio per bambini e bambine in attesa di sfoggiare bellissimi  e confortevoli zainetti durante il loro primo giorno di scuola

E’ tempo di zaini per la scuola! Manca poco più di un mese e mezzo al suono della fatidica campanella che segna l’inizio dell’anno scolastico 2014-15 e mamme e bambini sono alle prese con le compere di penne, pennarelli, diari, matite, libri, quaderni e tanti altri innumerevoli articoli scolastici, per dare il benvenuto ad un nuovo anno.

Durante i mesi che precedono l’inizio di una nuova stagione scolastica, i genitori sono alle prese anche con gli acquisti degli zainetti.  Colorati, fantasiosi, con stampe di cartoon oppure di personaggi Tv, essi accompagnano i  nostri piccoli nella nuova avventura a scuola.

E’ necessario scegliersi accuratamente: non devono essere soltanto belli, accattivanti e all’ultimo grido, ma possedere quelle specifiche caratteristiche di manifattura e fabbricazione tali da scongiurare il rischio di fastidiosi mal di schiena già  a partire dalla tenerissima età.

In aggiunta a ciò, è opportuno abituare i bambini ad un corretto modo di portare lo zaino scolastico. Caricare il peso su una sola spalla, non toglierlo durante tragitti molto lunghi e riempirlo eccessivamente di libri e di quaderni non utili per quella determinata giornata scolastica, sono comportamenti da evitare. Abituare i piccoli ad un uso ragionevole e consapevole dello zainetto è importantissimo, più di quanto si pensi.

I bambini devono imparare ad organizzare, a scegliere, a selezionare, pian piano, il materiale didattico utile per quella determinata lezione e soprattutto, a portare lo zainetto nel modo più corretto possibile, magari approfittando di percorsi in autobus oppure di soste durante il tragitto casa-scuola o scuola-casa per toglierlo e portarlo, per quanto sia possibile, a mò di cartella.

Lo zainetto, come anche raccomandato dagli esperti, deve possedere alcune caratteristiche. Innanzitutto, è bene diffidare da modelli ultramoderni, ma che peccano nella qualità. Gli zaini scolastici  devono possedere lo schienale imbottito, devono essere leggeri ed ultracompatti e possedere una sorta di cintura addominale, da allacciare in vita, per consentire una perfetta sostenibilità del peso complessivo,  in modo che esso si distribuisca omogeneamente lungo la colonna vertebrale.

Ecco alcuni consigli d’acquisto

zaini scuola peppa pig collezione 2014

Per le più piccine, ecco uno zainetto Peppa Pig, la simpatica protagonista di storie educative per bambini,  che tanto ha conquistato il cuore delle nostre piccine. Il loro primo giorno di scuola, con il cartone animato tanto amato,  non potrà che renderle felici! Colorato, ergonomico, con bretelle larghe e schienale imbottito e con due scoparti separati all’interno, per riporre libri, astucci e quaderni in maniera ordinata. E poi è rosa e fucsia, colori sicuramente molto amati!

zaini scuola collezione spider man 2014

Il suo eroe e compagno dei giochi sempre con lui, anche a scuola, con questo zaino con stampe dell’Uomo Ragno, molto apprezzato dai più piccini. Schienale rinforzato ed imbottito, chiusura a zip e stampa colorata rappresentante l’eroe tanto sognato da grandi e piccini!

 

zaini scuola collezione violetta 2014

E se desiderate puntare su uno zainetto leggero, spazioso e confortevole, questo modello con stampa della simpatica Violetta, sarà pronto a  conquistare a prima vista la vostra bambina. Ma non solo. Attirerà la vostra attenzione per il fatto di essere in formato trolley e ciò  aiuterà la vostra piccolina a trasportare, senza fatica,   libri e materiale didattico.

Lo zainetto, dunque, deve essere maneggevole, pratico, confortevole, divertente ed ergonomico, dunque, a misura di bambino!

Che ne pensi? Scrivi la tua opinione