Tendenze moda autunno 2016: capi leggeri e colorati, i must have

È già arrivato il momento di fare il cambio di stagione. Quali saranno le nuove tendenze per l’autunno 2016? Non vi preoccupate care amiche di 365moda, abbiamo tanti consigli per voi amanti dell’estate e dei capi leggeri che siete allergiche a collant, leggins e pantaloni. Anche se il cambio di stagione si fa due volte all’anno, noi preferiamo farlo a piccoli passi per non ritrovarci con la stanza invasa dai vestiti. La prima cosa da fare è mettere da parte tutti i top e le canotte, ormai le temperature non sono così elevate, meglio puntare sulle camicie e sulle t-shirt, in questo periodo infatti la regola principale è: vestirsi a cipolla. Oltre a questo ci sono delle piccole regole di stile da seguire per l’autunno 2016 e noi siamo già pronte per condividerle con voi!

Innanzitutto dovete sapere che le tendenze per l’autunno 2016 prevede un ritorno agli anni ‘80. I capi leggeri e colorati sono indispensabili al mattino, ma dal romanticismo al rock-punk il passo è breve perché sulle passerelle il vero protagonista è il chiodo, ovvero il giubbotto in pelle presentato in molte versioni ma rigorosamente nero. Bottega Veneta e Dior hanno deciso di puntare tutto sul panna per prepararci meglio al grande freddo, ma nel nostro consueto giro pomeridiano di shopping in centro, siamo rimaste incantate davanti alla vetrina di Zara, una vera e propria esplosione di energia. Il colore di punta dell’autunno 2016 è il giallo in tutte le sue varianti: limone, senape, ocra, curry, canarino. Anche Max Mara, Sportmax e Acne Studios hanno deciso di illuminare le loro collezioni con questa tonalità. Noi abbiamo promosso a pieni voti questa scelta anche perché ci sono alcuni capi estivi nel nostro guardaroba che possono essere indossati sino a novembre, senza battere i denti per il freddo.

tendenze moda autunno 2016Ora però facciamo un piccolo passo indietro e sediamoci comodi ai bordi delle passerelle per scoprire come hanno interpretato i grandi stilisti questo ritorno nostalgico ai favolosi anni ‘80. Per l’autunno 2016 Grinko ha proposto una collezione mascolina, decisamente punk, anche i maglioni di N21 abbinati a longuette in jeans e plissé donano un fascino hard. Alberta Ferretti maestra di stile, ha dato un nuovo volto ai suoi iconici long dress scivolati arricchendoli di inserti in pizzo e dettagli intriganti e romantici. Roberto Cavalli non è rimasto certo in un angolo a guardare, nella sua collezione vi sono abiti lunghi che portano la sua inconfondibile firma apprezzata dalle celebrità di tutto il mondo. Le tendenze moda di Gucci per l’autunno 2016 invece sono un mix che sembrano non avere alcun collegamento tra di loro e che interpretano in pieno il concetto di “gioco della moda” che tanto ci diverte. La cosa più divertente è quando possiamo giocare con capi low cost ispirati a quelli dei grandi nomi della moda. Vi sono dei desideri che possono essere realizzati con qualche piccolo sacrificio come indossare le maxy t-shirt di Moschino.

La tendenze moda autunno, mai come quest’anno, lasciano libere di interpretare il proprio stile. Ogni donna può diventare una stilista al mattino, basta solo avere i capi giusti nell’armadio e indossarli con grande disinvoltura, completando il look con gli accessori luminosi.

sfilate autunno 2016

La moda non è qualcosa che esiste solo negli abiti. La moda è nel cielo, nella strada, la moda ha a che fare con le idee, il nostro modo di vivere, che cosa sta accadendo. [Coco Chanel]

Flavia

La moda non è qualcosa che esiste solo negli abiti. La moda è nel cielo, nella strada, la moda ha a che fare con le idee, il nostro modo di vivere, che cosa sta accadendo. [Coco Chanel]

Che ne pensi? Scrivi la tua opinione