Moda uomo: addio hipster ecco il merman

In principio furono gli hipster, poi arrivò l’uomo yuccie, ora però è il momento dei merman. Tutti questi nomi vi sembrano presi da un fumetto? Beh, non avete tutti i torti, soprattutto perché il merman ha portato un tocco di colore nella moda maschile. Dopo lunghe barbe che hanno fatto scoprire il piacere del panno caldo a tanti ragazzi e che hanno incoraggiato l’apertura dei barber shop, ecco che si fa sempre più spazio il merman che per il suo look si ispira a tritone. I mermen sono dei “sirenetti” di bellezza anche se mettono da parte la virilità per tingere il ciuffo e la chioma di blu, proprio come se fossero usciti da una favola Disney. Il merman ha barba e capelli di vari colori, anche fluo. Il colore di tendenza è sicuramente l’azzurro, ma vi sono anche chiome fucsia, giallo limone, viola prugna… Un look a metà strada tra fata turchina di pinocchio e Little Pony.

L’hastag per seguire questa colorata tendenza nel look maschile dell’estate 2015 è #marmanhair. Non fatevi confondere dalle tante immagini color arcobaleno, quelle raccontano un’altra storia che non ha nulla a che vedere con questa bizzarra mania maschile. Abbiamo scoperto che sono tantissimi i seguaci che puntano sul colore per conquistare le donne più romantiche e che sognano il principe azzurro e che sono molte quelle che si lasciano conquistare. Tra pantaloni sempre più stretti, magliette rubate alle ragazze e capelli colorati ci chiediamo dove siano finiti gli uomini veri, quelli con i mocassini, i jeans, il ciuffo alla Brandon di Beverly Hills 90210, e i risvoltini alle maniche della camicia! Se ci siete, mandateci un selfie!

Yuccie: l’uomo pensante

L’uomo yuccie si differenzia dall’uomo hipster e dal merman perché è creativo e indipendente. Forse questo termine vi è sconosciuto perché non ha avuto un riscontro positivo nel gentil sesso. Il termine yuccie è stato inventato da un giornalista di New York, David Infante per riferirsi a quell’uomo che non è attratto da tatoo, piercing, barbe lunghe e dispositivi ipertecnologici. Uno yuccie parte dal basso per costruire il suo futuro, un po’ foolish e tanto hungry di dibattiti e nuove idee per affermarsi nella società. Pensate che Infante ha rinunciato ad un posto di lavoro ben retribuito in un’azienda farmaceutica per seguire il suo sogno di diventare giornalista. A noi l’uomo yuccie piace! E a voi?

La moda non è qualcosa che esiste solo negli abiti. La moda è nel cielo, nella strada, la moda ha a che fare con le idee, il nostro modo di vivere, che cosa sta accadendo. [Coco Chanel]

Flavia

La moda non è qualcosa che esiste solo negli abiti. La moda è nel cielo, nella strada, la moda ha a che fare con le idee, il nostro modo di vivere, che cosa sta accadendo. [Coco Chanel]

Che ne pensi? Scrivi la tua opinione