Damiano Marini, collezione scarpe primavera-estate 2016: proposte e tendenze

Damiano Marini propone, per la calda stagione, calzature femminili glamour e chic, tra innovazione e tradizione artigianale italiana

Chi ama essere sempre trendy e in linea con le ultimissime proposte in fatto di stile, non può di certo lasciarsi scappare la collezione di calzature femminili di Damiano Marini per la primavera-estate 2016. Modelli che riflettono la tradizione calzaturiera artigianale italiana con un occhio sempre attento agli ultimi trend. Le scarpe perfette per essere chic tanto nelle occasioni speciali quanto in ogni momento della giornata, per sentirsi uniche e mai banali. Damiano Marini è un giovane shoes designer italiano che si è distino alla Milano Fashion Week, tenutasi a settembre 2015, per la sua prima ed originalissima collezione di calzature femminili.

Chi è Damiano Marini?

Damiano Marini, classe 1984, dopo aver concluso gli studi in Economia, ha iniziato un corso di Stilista e di Modellista di Calzature presso il Centro di Ricerca e Scuola Internazionale Calzaturiera di San Mauro Pascoli. Collabora attualmente con importanti firme del mondo della moda romana ed ha aperto di recente una boutique nella Capitale. È nei primi mesi del 2015, precisamente a marzo, che lancia il brand che porta il suo nome.

Damiano Marini: elementi classici e modelli che danno vita a calzature dallo stile unico ed inconfondibile

Damiano Marini: collezione Spring-Summer 2016

Le scarpe di Marini possono essere definite come una saggia mescolanza di elementi moderni, proiettati verso il futuro e classici, ispirati alla tradizione. Troviamo fasce e laccetti, fibbie e incroci originali, forme leggermente appuntite ed affusolate o anche arrotondate, giochi geometrici e combinazioni di colori uniche.

Damiano Marini: collezione primavera-estate 2016

 

Damiano Marini propone ankle boots dalle originalissime forme e colori; décolleté declinate in combinazioni cromatiche mai banali per un look da ufficio sobrio ma non “appesantito”;  sandali modello gladiator perfetti per slanciare la silhouette e allungare gambe e caviglie o ancora stiletti eleganti e glamour.

Pellami e combinazioni cromatiche uniche

Damiano Marini, Spring-Summer 2016

Tra i materiali spiccano vernici, pellami lavorati e specchiati, nappe di alta qualità e camoscio. Marini ama il lavoro sartoriale e per questo punta su elementi che non si trovano sul mercato. Gli accostamenti cromatici sono insoliti, ma originali e vincenti. La palette cromatica spazia dai toni del cipria al bianco, dal nero al viola al taupe. Non mancano color oro, argento, platino e l’animalier, come il pitonato.

damiano-marini

Le calzature si arricchiscono di materiali deluxe, lacci, fibbie, fasce. Troverete giochi di colore unici: rosso, rosa e viola; cipria e argento; pitonato, panna e argento o ancora nero, marrone e bianco, ma anche originali modelli declinati nel neutro cipria o taupe, colori forse poco scelti ma che possono apparire, in certe circostanze, meno pesanti dei classici nero, bianco e beige.

E voi? Apprezzate le combinazioni cromatiche, i modelli e la qualità delle calzature by Damiano Marini?

Un pensiero riguardo “Damiano Marini, collezione scarpe primavera-estate 2016: proposte e tendenze

Che ne pensi? Scrivi la tua opinione